Su Filindeu, Ispaulis
  • Su Filindeu, Ispaulis

    Il Su Filindeu, nome che significa “fili di Dio”,

    rara pasta tradizionale sarda la cui storia è radicata in particolare nella regione storica della Barbagia di Nuoro. Acqua, sale e semola di grano duro sono gli unici semplici ingredienti che servono per creare questa pasta storica oggi Presidio Slow Food. L’impasto formato dall’unione di questi ingredienti viene lavorato in un’apposita macchina di legno e trasformato in sottilissimi fili i quali, posti in tre strati sovrapposti in diagonale e intrecciati a formare un sottile cerchio dalla superficie irregolare. Questa ruota di fili di pasta intrecciati viene quindi fatta essiccare (tradizionalmente su piani di foglie di asfodelo). Una volta essiccata la forma di pasta viene rotta grossolanamente in piccoli pezzi i quali sono poi cotti solitamente in brodo.

      € 11,00Prezzo